Categorie


Articoli
2012

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 -
7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 -
13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 -
19 - 20 - 21 -




Martedi 24 luglio 2012, news nr. 21


Ben ritrovati amici ed amiche di Professione Sogni!
Riprendiamo l'argomento lasciato tempo fa' sulle location dove organizzare matrimoni!
Liberate la vostra fantasia e lasciatela liberare ai vostri clienti!
Ma per ogni location vi sono sempre dei pro e dei contro da considerare. Allora vediamo un po' in questa seconda parte le location al chiuso!



Location: al chiuso (per esempio palazzi storici, ville per ricevimenti, ecc... )

Pro: si tratta delle scelte più gettonate quando si decide di organizzare un matrimonio. In poche parole le motivazioni si possono riassumere in convenienza per gli sposi e per gli invitati.
Queste location così come lo staff che vi lavora è (dovrebbe essere) abituato a lavorare per eventi del genere di un certo livello, anche come formalità, e con un numero medio grande di ospiti: ciò significa che puoi avere maggiore fiducia, senza il timore che appena entri in auto e torni a casa, accada un qualunque disastro!
Un'altro aspetto interessante è che quasi sempre queste location forniscono già tutto il corredo per l'allestimento del piano dei tavoli: tavoli, sedie, a volte anche servizi di posate, bicchieri, tavaglie da tavola, ecc... Quindi in questo caso, prendendo tutto incluso risparmi sia in termini di tempo che di denaro. Ovviamente è sempre consigliabile verificare per tempo la fornitura della location, se e quanto si adatta allo stile e al tema dell'evento: ciò che va bene si tiene, il resto va cordialmente tenuto nei magazzini della location e sarà compito della Wedding Planner programmare le nuove forniture studiate ad hoc per quel singolo matrimonio.

Contro: a seconda del tipo di location, specialmente riguardo il piano architettonico delle sale interne, a volte si ha poca possibiltà, poca libertà di risistemare i tavoli a proprio piacimento, per limiti puramente materiali. Lo stesso problema di flessibilità in riferimento alla stessa natura fisica della location è da considerare per l'animazione e i festeggiamenti: se si desiderano sparare fuochi pirotecnici va bene una villa storica con un grande parco in camapgna, non certo una villa in pieno centro città; se si desidera ballare con musica, tanta musica vale la stessa cosa, nel senso che va meglio scegliere location isolate, dove la musica non disturba nessuno!
Da non dimenticare inoltre che, se il ricevimento è tenuto in tarda serata e quindi si pensa di protrarre fino a tarda notte i festeggiamenti, non tutte le location hanno orari così flessibili!

A presto! Condividi